“COME UN PRESEPE” (2014)

Scultura luminosa

Metacrilato inciso a mano, neon
cm 47 x 36 – h35 cm.

Sulla base, ispirata al dipinto Madonna col Bambino di Barnaba Agocchiari, detto Barnaba da Modena, le lastre compongono un presepe di parole, musica e immagini per riflettere sul tema della famiglia. Sotto, la scritta neon family, riprodotta con la grafia dell’artista.
Sono riflessioni, una raccolta di momenti e ricordi felici, affetti desiderati, sogni realizzati o svaniti. Tanti pezzi messi insieme mi portano a comprendere nuovamente il senso del presepe, l’armonia in famiglia, la mia maternità mancata, la gioia della condivisione comune…
I testi prendono spunto da: Fabio Bartolomei, We are family; Paola Surano, Nel mio Presepe ; una ricetta in francese Pains d’épices de Noël ; Yary F. tema: Un semplice viaggio; spartito di J. S. Bach, Ich steh an deiner Krippen hier ; una pagina tratta dal racconto Eleonora Bellero , El nono Bepo; disegno di Gaia Antonietti, Il presepio preparato con la mia famiglia; Laura Ambrosi, Essere Madre per qualche attimo e per sempre…