“giochiamo a volare” (2017)

metacrilato, neon, marmo e metallo

cm. 100 x 180 x 12

Giochiamo a volare è l’opera realizzata con la collaborazione di Ugo Venturini, in metacrilato, neon, marmo e metallo.
Un progetto che esplora il ruolo ludico nell’arte ed esprime, attraverso una forma nota quanto immediata, il suo carattere liberatorio.
La vista di un aquilone che si libra nell’aria fa riaffiorare sensazioni che tuttavia, nel trascorrere delle nostre esistenze, giacciono sopite e mai dimenticate.
Simbolo senza confini, dedichiamo questo nostro lavoro alla leggerezza, all’esplorazione della libertà individuale (la vela) e alla predisposizione al gioco di cui il nostro animo è indubbiamente capace, in una visione propedeutica al confronto dei legami con gli altri esseri (il filo) in una coesistenza pacifica.