“Rewriting” (2014)

Metacrilato inciso a mano
Dimensioni in progress

Rewriting è una scultura work in progress che Laura Ambrosi ha sviluppato partendo da una serie di scritti che catturano momenti della sua vita e quella di altre persone.
A mano ha inciso su lastre trasparenti alcune parti, ha trascritto quelle frasi che ai suoi occhi risultavano particolarmente significanti, individuando i brani scritti che più l’hanno emozionata. Nella costruzione materiale di quest’opera, l’artista ha deciso di esprimersi anche attraverso le parole di altri, condividendole e allo stesso tempo facendosi portavoce delle istanze di persone conosciute e sconosciute.
Come in una raccolta di lettere, le lastre si sovrappongono una sull’altra, svolazzanti e spiegazzate e le lettere e le parole paiono giocare. Giocano in una danza leggera, intensa e stratificata, come vuol essere la nostra vita.
Per l’installazione presentata al BLO Ateliers di Berlino sono stati aggiunti testi dei poeti tedeschi Ulrike Draesner e Durs Grünbein.